• Forum
  • Annunci Usato
  • Tecnica
  • Reviews
  • Carl Vader Blog
  • Meteo
  • Viaggi
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!
Stampa

La tavola race scomponibile di Sunova

Inserito in News

La tavola scomponibile race di Sunova

Tutti gli appassionati di SUP Racing, in particolari i professionisti, sanno quanto sia problematica la gestione delle attrezzature negli aeroporti ed in genere la logistica (trasporto, stoccaggio ecc.) relativa alle tavole destinate a tale specialità.

Parliamo di tavole molto voluminose con misure che oscillano da 12’6’’ a 14’ che costringono spesso gli atleti a vere e proprie contrattazioni ai banchi dei check-in ed il fatto che le spese di spedizione del bagaglio siano in genere sostenute dagli sponsor degli atleti non cambia la situazione, quantomeno a livello di stress. Non a caso, due anni fa pubblicammo un articolo di Dave Kalama in cui l’iconico waterman intendeva promuovere, a livello di SUP Racing l’uso di tavole gonfiabili, queste ultime peraltro sempre più performanti. Ebbene, la casa australiana Sunova, nota per la sua produzione di tavole in tecnologia balsa-sandwich, ha deciso di percorrere una via tanto semplice quanto innovativa, progettando quella che è una tavola SUP 14’ race scomponibile in due parti di medesima lunghezza e quindi da 7’ ciascuna.

La tavola scomponibile di Salvini

Ovviamente esse vengono unite poi grazie ad un efficiente sistema di serraggio. Con questa soluzione Sunova dimostrato una notevole empatia nei confronti del SUP racer professionista impegnato nella roulette dei check-in. Di seguito un video che mostra uno dei più forti atleti del Sunova SUP Team, l’australiano James Casey, in azione sulla tavola in questione.

Sunova
Sunova Logo

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti