• Meteo
  • Carl Vader Blog
  • Forum
  • Reviews
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Annunci Usato
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!
Stampa

Intervista a John Hibbard

Inserito in Interviste

Leggi tutto: Intervista a John Hibbard
John Hibbard © Starboard

Se il SUP sta conoscendo un successo enorme, senza ombra di dubbio parte del merito va a Starboard. Dall’inizio della sua attività, tale casa si è sempre contraddistinta per la produzione di shape innovativi nel mercato del Windsurfing, come l’EVO, una tavola da waveriding rivoluzionaria, e più di recente il Serenity, una tavola espressamente pensata per condizioni di vento leggero, giusto per menzionarne due. Siamo onorati di avere l’opportunità di intervistare John Hibbard, la mente SUP di Starboard, se possiamo dire così. (Click on the Flag Leggi tutto: Intervista a John Hibbard for the English version ) 

Stampa

Il problema degli alloggi a Maui. I TVR

Inserito in Viaggi

Leggi tutto: Il problema degli alloggi a Maui. I TVR
Kihei - Kalama Park. Maui

E’ noto che gli appassionati di sport acquatici che spendono una vacanza alle Hawaii, scelgono in genere i famosi “condos”, cioè appartamenti, come sistemazione abbordabile e piuttosto comoda. Proprio grazie al grandissimo successo di tali sport, questo tipo di business(Vacation Rentals), si è sviluppato in modo massiccio nel corso degli anni passati, coinvolgendo anche i vari Windsurfing e Surfing shop che operano a livello locale, soprattutto a Maui, con l’offerta di pacchetti completi che comprendono alloggio, auto ed attrezzature.

Stampa

Ciao Pino

Inserito in Latest

Leggi tutto: Ciao Pino

Oggi Pino se ne è andato, stroncato da un male incurabile. Pino praticava il Kiteboarding ma era più che altro un amante del mare e, cosa più importante, un ragazzo eccezionale. Molto ci sarebbe da dire sulle sue qualità ma ogni cosa che potremmo scrivere in questo momento potrebbe suonare di circostanza e quindi ci asteniamo dal farlo. Chi ha avuto il privilegio di conoscerlo sa che lascerà un vuoto incolmabile fra tutti noi. Ciao Pino.

Stampa

Superare i frangenti

Inserito in Tecnica

Leggi tutto: Superare i frangenti

Dedicarsi allo Stand Up Paddle Surfing che è l’aspetto surfistico del SUP, comporta il doverci confrontare con le onde. Può sembrare una considerazione banale, ma per surfare un’onda bisogna essere in grado di poter superare, in uscita, la Lineup, vale a dire il punto in cui le onde frangono. Ciò non vale per i frequentatori di break con canali di uscita, cioè caratterizzati da veri e propri corridoi dove le onde sono molto piccole o addirittura assenti.

Stampa

Intervista a Robert Hofmann

Inserito in Interviste

Leggi tutto: Intervista a Robert Hofmann
Robert Hofmann - Pic by Christiane 

Robert Hofmann fra gli appassionati di Windsurfing non ha bisogno di presentazioni: dai suoi successi sulla scena agonistica sia in campo nazionale che internazionale, passando dalle molteplici esperienze come commentatore del circuito pro - windsurf ( PWA)  è arrivato da tempo ad occuparsi dell’aspetto commerciale che sta dietro a questo mondo. Da tre anni si occupa della commercializzazione dei prodotti North Sails, Naish e Mistral in tutta Italia.

Stampa

Il Take Off

Inserito in Tecnica

 

Leggi tutto: Il Take Off
Pic by Alfonso Picchioni

Non tutti gli aspiranti paddler inizieranno a praticare il SUP con l’obiettivo di surfare le onde, ma sicuramente questo aspetto non potrà passare inosservato a lungo anche da parte di chi all’inizio sarà, appunto, più concentrato sugli aspetti Fitness e Cruising. Proprio per questo abbiamo voluto iniziare a parlarvi del momento più importante del Wave Riding, quello cioè in cui si prende l’onda da surfare, perché, come dice uno dei più grandi surfisti viventi, il leggendario Greg Noll, “if you can’t catch the wave nothing else matters”, cioè, se non si riesce a prendere l’onda nient’altro conta …

Stampa

Grippare la pagaia? Perchè no ...

Inserito in Tips & Tricks

Leggi tutto: Grippare la pagaia? Perchè no ...

Ciò che può colpire un appassionato di Stand Up Paddling proveniente dal Windsurfing o dal Kiteboarding è il fatto che la pagaia non è grippata e può diventare particolarmente scivolosa sia a causa del sudore che, naturalmente, dell'acqua. (English version available)