• Annunci Usato
  • Reviews
  • Carl Vader Blog
  • Meteo
  • Forum
  • Tecnica
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Viaggi
Stampa

10/07/2019

Inserito in Carl Vader Blog

Spot: Litorale di Latina Cancun
Vento: Ponente 10/27 Nodi
Onda: assente
Tavola: Firewire Tomo Vanguard 5’3
Ala: Flysurfer Stoke 7 v2

Prima session con il nuovo Flysurfer Stoke 7, ala pump del brand teutonico giunta alla seconda versione. Le condizioni meteo sono davvero poco apprezzabili, con il vento super rafficato e piccole onde che frangono solo in prossimità della spiaggia. L’ala mi piace da subito; rispetto alla precedente mi pare più progressiva sia in termini di erogazione del tiro che di velocità nella finestra di volo. Nelle piccole onde che riesco a surfare ho la sensazione che  nel bottom turn, lo Stoke V2 non si posizioni troppo a bordo finestra con conseguente perdita di reattività nel cut back. Quanto al drifting non saprei dirvi poiché si tratta di una caratteristica dell’ala che può essere sperimentata solo con onda ben formata e vento side shore. Nelle virate nessun problema sia eseguite con la tecnica classica che roll. La pressione di barra è corretta ed il controllo dell’ala sempre efficace. Purtroppo, dopo neanche un’ora,  un potente fronte temporalesco in rapido avvicinamento mi costringe a sospendere la session ciò nondimeno le prime impressioni  sono più che positive. A presto per ulteriori feedback.
Aloha and Godspeed

Stampa

05/07/2019

Inserito in Carl Vader Blog

Spot: Litorale di Latina Cancun
Vento: Ponente 10/18 Nodi
Onda: assente
Tavola: Flysurfer Radical 6 128
Ala: Flysurfer Soul 12

Come vi avevo anticipato oggi provo sulla action cam Osmo Action il filtro Neewer ND8 PL. Della session odierna c’è poco da dire, il vento soffia moderato da Ovest e con il mio Flysurfer Soul 12 mi trovo piuttosto bene nella esecuzione dei vari tricks aerei. Quando però giungo a casa e scarico il video noto con enorme disappunto che dopo circa dieci minuti la lente ha iniziato ad appannarsi all’interno rendendo pressochè inservibili tutte le rimanenti clip. Devo ovviamente accertare se si tratta di un fenomeno transitorio dovuto alla elevatissima umidità dell’aria oppure questi filtri sono proni a creare il temutissimo fogging nella lente: vi terrò aggiornati.
Aloha and Godspeed