• Reviews
  • Forum
  • Annunci Usato
  • Carl Vader Blog
  • Tecnica
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Viaggi
  • Meteo
Stampa

13/08/2020

Inserito in Carl Vader Blog

Spot: Foce Verde, Cancun, Latina
Vento: Ponente 10/14 Nodi
Onda: assente
Tavola: Groove Skate Carbon L/MHL Lift 170
Ala: Flysurfer peak 4 13 m

In questa giornata di agosto il vento sarebbe anche sufficiente per una airstyle session con un kite foil tradizionale ma, a causa dell’affollamento in spiaggia, che nel pomeriggio raggiungerà livelli pazzeschi, le operazioni di decollo atterraggio risulterebbero problematiche. Cosa fare allora? Semplice uscire con il Peak 4 8 m ed il combo foil Groove Skate Carbol L/MHL Lift 170. La session sarà super divertente grazie anche ad uno stato di forma ottimo, sia dal punto di vista fisico che mentale. Cari followers non dovete mai trascurare questo aspetto, la pratica del kiteboarding, rispetto a quella del windsurfing (senza contare il winging..) richiede di sicuro meno energie ma se impostate la vostra giornata sull’apprendimento di nuovi tricks, beh alla fine le distanze si accorciano parecchio. Nella giornata odierna cerco di apprendere l’upwind 360 mure a dritta e ci riesco chiudendone puliti cinque. Ma le cadute non si contano, alcune anche piuttosto pericolose con il foil pronto ad affettarmi come un salame. Insomma una bellissima giornata di kite. Quando esco dall’acqua sono davvero soddisfatto e tra l’altro provo una grande soddisfazione nel constatare che se non avessi usato il Peak atterrare un’ala tradizionale sarebbe stato quasi impossibile.
Aloha and Godspeed

Stampa

04/08/2020

Inserito in Carl Vader Blog

Spot: Foce Verde, Cancun, Latina
Vento: Ponente 9/24 Nodi
Onda: 2 m
Tavola: Brunotti Boomer 5’8 2018
Ala: Duotone Neo 9 m

E così quella che molti anni fa rappresentava la prima “rottura” di stagione, la swell di Agosto, è arrivata. Le previsioni erano favorevoli grazie al passaggio di una rapida perturbazione che avrebbe generato venti moderati da Ponente ma, soprattutto in virtù di una fetch favorevole, onde tra il metro e mezzo ed i due. In effetti una volta giunto presso lo spot le previsioni sembrano appieno confermate e lo spot risulta già preso di assalto da un gran numero di praticanti sia di windsurf che di kite. Per questa session userò la Brunotti Boomer 5’8 ed il Duotone Neo 9. Questo combo risulta perfettamente adeguato alle condizioni ed il divertimento in acqua è assicurato. La tavola pur non essendo certo la più reattiva kite surfboard che possiedo assicura comunque una eccellente proiezione sul face in virtù di un ottimo mantenimento della velocità in surfata. Anche l’up turn risulta efficace e si possono chiudere floaters senza alcun problema. Un’ora e mezza di puro divertimento poi l’affollamento dello spot mi costringono a posizionarmi più a sinistra dove però sono presenti le boe degli stabilimenti balneari che costituiscono un serio pericolo sia in surfata sia in uscita dal primo break. La session si trasforma quasi in una battaglia navale e decido di interromperla. Anche il vento decide di prendersi una pausa rendendo il mio timing perfetto.  Cosa c’è di meglio che surfare onde durante il periodo estivo nel mio home spot? Great day!
Aloha and Godspeed