• Forum
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Tecnica
  • Reviews
  • Viaggi
  • Meteo
  • Carl Vader Blog
  • Annunci Usato
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!

Eventi

Stampa

Connor Baxter vince anche la terza tappa delle Stand Up World Series

Inserito in Eventi

Oléron

Come vi abbiamo anticipato nelle flash news, Connor Baxter continua la sua corsa inarrestabile nelle Stand Up World Series, aggiudicandosi il terzo titolo overall consecutivo delle prove sin qui disputate  in questo 2013.  English version

Ancora una volta Kai Lenny deve accontentarsi della piazza d’onore anche se il giovane waterman mauiano era riuscito ad aggiudicarsi la Long Distance, sia pure svoltasi su un percorso inferiore ai 30 Km originariamente previsti a causa di un minaccioso temporale in avvicinamento proprio durante le fasi di gara. Malgrado questo incoraggiante successo Kai doveva però accontentarsi di uno striminzito quarto posto nella Sprint Racing del giorno successivo il che, appunto, gli valeva il secondo posto in classifica overall in virtù della vittoria del suo arci nemico Connor proprio in tale gara e del secondo posto ottenuto da quest’ultimo nella Long Distance.

Al terzo posto overall il debuttante aussie Beau O’Brien, capace di arrivare terzo sia nella gara inaugurale che nella Sprint Racing. Beau ha già confermato la sua presenza nei prossimi eventi del Tour e se il buon giorno si vede dal mattino c’è da giurare che l’atleta australiano potrà impensierire i due alieni Connor e Baxter.

Al quarto posto overall tre atleti ex aequo: Casper Steinfath, Eric Terrien e Chase Kosterlitz.
Dopo una quasi disastrosa (per le potenzialità dell’atleta) Long Distance, con un deludente nono posto, Casper riusciva a conquistare un secondo posto nella Sprint Racing mantenendo quindi la terza posizione in classifica provvisoria nelle Stand Up World Series.
Per quanto riguarda Eric Terrien, il fortissimo atleta francese riusciva a conseguire un quarto posto nella Long Distance ed un settimo nella Sprint Racing.
Come dicevamo, quarto posto overall anche per Chase Kosterlitz in virtù di un quinto ed un sesto piazzamento rispettivamente nella Long Distance e nella Sprint Racing.

Da segnalare anche le prove di Paul Jackson, Jake Jenson, Arthur Arutkin  e del nostro Leonard Nika.

Fra le donne Annabel Anderson conferma la sua posizione di assoluto predominio arrivando addirittura ad un solo secondo dal quinto classificato nella categoria maschile nella Long Distance, stravincendo quindi la prova femminile, per poi aggiudicarsi senza discussione anche la Sprint Racing.
Al secondo posto Angela Jackson, in grado di arrivare seconda in entrambe le prove.
Terza la bravissima Olivia Piana in virtù di un terzo piazzamento nella Sprint Racing e di un quarto nella Long Distance, mentre al quarto posto overall troviamo la britannica Marie Buchanan.

Per le classifiche finali e gli highlights dell’evento vi invitiamo a visitare il sito
www.watermanleague.com


e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti