• Annunci Usato
  • Carl Vader Blog
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Viaggi
  • Forum
  • Tecnica
  • Reviews
  • Meteo
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!

Eventi

Stampa

Connor Baxter vince si aggiudica anche la Maui2Molokai 2013!

Inserito in Eventi

Connor Baxter Pic by Karen Baxter

Connor Baxter, ancora lui! L’atleta di casa Starboard continua a dominare il mondo del SUP Racing agonistico, aggiudicandosi questa volta la ormai classicissima Maui2Molokai (M2M) nella categoria Unlimited.  
 
Soffiando con intensità inferiore a quella che ha accompagnato la gara dello scorso anno, i Trade Winds non hanno consentito a Connor di scendere sotto il tempo record (2 ore e 55 minuti) della gara, fissato da Connor proprio lo scorso anno. Tuttavia, il giovane atleta hawaiiano si è reso protagonista di una prova maiuscola tanto da staccare il secondo classificato, il fortissimo Travis Grant, è arrivato al traguardo con circa quattro minuti di ritardo: 3 ore 14 minuti e 13 secondi contro le 3 ore 9 minuti e 57 secondi di Connor.  La velocità media di Connor è stata di 8,6 mph (13,8 Km/h), quella massima 14,2 (22,8 Km/h)! Al terzo posto, sempre nella classe Unlimited, Dave Kissane. Primo posto (decimo assoluto con il tempo di 3 ore 43 minuti e 23 secondi) dell’altro alfiere dello Starboard SUP Team nella classe 14’, vale a dire Zane Schweitzer che sta inanellando una serie di ottimi risultati anche nelle Stand Up World Series 2013. Al secondo posto Paul Jackson ed al terzo Andrew Logreco.  Fra le donne vittoria di Terrene Black.

Da notare che quest’anno la M2M non faceva parte della “Triple Crown”, essendo state annullate, per motivi organizzativi,  le altre due gare della serie.


Aspettando la Molokai2Oahu

Ora tutti gli occhi degli appassionati sono puntati su quella che è senza ombra di dubbio la madre di tutte le competizioni di Open Ocean Downwind, vale a dire la Molokai2Oahu. Ancora più brutale per gli atleti, con un percorso di 32 miglia contro le 27 della M2M, essa si svolgerà il prossimo 28 Luglio e c’è da scommettere che, dopo aver dominato nel Pailolo Channel (il canale che separa l’Isola di Maui da quella di Molokai), Connor Baxter farà da lepre anche nel celeberrimo Ka’iwi Channel. Come potrebbe essere altrimenti, visto che lo stesso Connor nella edizione dello scorso anno si è reso autore di una prova straordinaria, polverizzando il precedente record con il tempo di 4 ore 22 minuti e 26 secondi? Questo non significa che il risultato sia già scritto, comunque. Tutti i top SUP Racer si apprestano infatti a partecipare all’evento che rappresenta idealmente la Parigi Roubaix del ciclismo. Vale la pena sottolineare, infatti, che proprio lo scorso anno l’inossidabile Dave Kalama è arrivato ad appena 24 secondi da Connor dopo aver battagliato a lungo con il suo giovane avversario. Ricordiamo che la gara è aperta sia ai prone paddler che agli appassionati degli altri sport di pagaia (Outrigger OC-1, OC-2 ecc.) e che lo scorso anno il numero di partecipanti ha superato le 300 unità. Stay tuned per aggiornamenti sull’evento!
Di seguito le classifiche parziali della M2M 2013

Classe Unlimited


  1: Connor Baxter (3:09:57)
  2: Travis Grant (3:14:13)
  3: Dave Kissane (3:18:12)
  4: Livio Menelau (3:20:30)
  5: Cowan Tamarua (3:22:50)
  6: Jeremy Riggs (3:25:46)
  7: Kody Kerbox (3:28:37)
  8: Scott Trudon (3:29:04)
  9: Vinnicius Martins (3:42:36)
10: Zane Schweitzer (3:43:23) [1st 14' class]
11: Marcus Tardrew (3:43:45)
12: Tomoyasu Murabayashi (3:43:47)
13: Paul Jackson (3:44:46) [2nd 14' class]

Classe 14’

 1: Zane Schweitzer
 2: Paul Jackson
 3: Andrew Logreco
 4: Chase Kosterlitz

Donne

 1: Terrene Black




Pics © Karen Baxter
e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti