• Tecnica
  • Annunci Usato
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Carl Vader Blog
  • Viaggi
  • Reviews
  • Forum
  • Meteo
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!

Eventi

Stampa

Kai Lenny si aggiudica anche la prova delle Stand Up World Series di HB!

Inserito in Eventi

Kai Lenny

Kai fa l’ein plein ad HB e vince anche il titolo overall della prova di Huntington Beach, settima prova in calendario in questo 2013.  English version

L’atleta del Naish SUP Team, infatti, dopo aver stravinto la Sprint Race conquista un onorevolissimo secondo posto nella Long Distance, gara in cui sorprendentemente il suo nemico di sempre di specialità, Connor Baxter, deve accontentarsi di un sesto posto, pur avendo combattuto nelle posizioni di testa per gran parte della gara.
Ma partiamo dalle heat di Sprint Race, condotte in condizioni durissime per gli atleti, sia per le onde anche superiori ai due metri che per il vento frontale, senza contare la bassa marea. Questa combinazione di elementi rendeva le heat estremamente spettacolari ed ovviamente al tempo stesso selettive. Alla fine era quindi Kai Lenny ad aggiudicarsi il primo posto nelle intense Sprint Race, seguito da Brennan Rose e da Casper Steinfath. Incredibilmente Connor Baxter non riusciva ad entrare nei primi 8, compromettendo la vittoria overall in questa tappa delle Stand Up World Series. In classifica femminile vittoria per l’australiana Ke’ale Dorries che capitalizzava l’assenza di Annabel Anderson. Al secondo e terzo posto rispettivamente  Hallie Harrison e Caroline Angibaud.

Veniamo ora all’attesissima Long Distance del giorno successivo. L’occasione di aggiudicarsi il titolo overall era troppo ghiotta per Kai Lenny ed il giovane waterman non se la lasciava certo fuggire. La gara iniziava proprio in coincidenza dell’arrivo di un set di onde piuttosto grosse che tuttavia non impediva ai due migliori atleti del ranking, l’attuale leader in classifica Connor Baxter ed il suo inseguitore Kai Lenny, di prendere un discreto vantaggio che tuttavia non riuscivano a consolidare tanto che nell’ultimo giro si avvicinavano prepotentemente alcuni atleti dal gruppo degli inseguitori. Parliamo di Kody Kerbox, Casper Steinfath e soprattutto di Jake Jensen, quest’ultimo il più vicino al duo di testa nei primi due terzi di gara. Era il doppiaggio della boa situata proprio fra i frangenti a decidere la vittoria finale con un Jake Jensen che si dimostrava il più scaltro tanto da conquistare un discreto vantaggio che manteneva fino al traguardo. Secondo Kai Lenny che vinceva quindi il titolo overall. Terzo Kody Kerbox e quarto Casper Steinfath terzo overall. Mo Freitas arrivava quinto mentre solo sesto Connor Baxter. Tappa molto deludente per quest’ultimo che potrà tuttavia scartarla dal computo finale per l’aggiudicazione del titolo.
L’ultimo evento in programma sono le finali di Turtle Bay ad Oahu. Proprio in virtù della deludente prova di Connor Baxter, Kai Lenny può ancora confermarsi campione in questo esaltante finale di stagione. Stay tuned per aggiornamenti.

Long Distance uomini
1: Jake Jensen
2: Kai Lenny
3: Kody Kerbox
4: Casper Steinfath
5: Mo Freitas
6: Connor Baxter


Sprint Race Uomini
1: Kai Lenny
2: Brennan Rose
3: Casper Steinfath
4: Jake Jensen
5: Mo Freitas
6: Slater Trout
7: Javier Jiminez
8: Pete Dorries


Sprint Race donne
1: Ke’ale Dorries
2: Halie Harrison
3: Caroline Angibaud
4: Jen Lee
5: Vanina Walsh
=6: Karen Jacobsen
=6: Lena Ribeiro




Le foto sono di Harry Wievel

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti