• Viaggi
  • Forum
  • Carl Vader Blog
  • Reviews
  • Annunci Usato
  • Meteo
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Tecnica

Eventi

Stampa

Titouan Puyo e Celine Guesdon vincono i Campionati Francesi di SUP

Inserito in Eventi

SUP French Championships

Non è senza un profondo senso di tristezza ma al contempo di determinazione, dopo gli attacchi terroristici perpetrati dai fondamentalisti islamici a Parigi venerdì scorso, che riceviamo e pubblichiamo il report dei Campionati Francesi di SUP Racing, svoltisi a Saint-Maxime proprio nel corso del weekend successivo alla strage.

La Federazione Francese di Surf ha saggiamente confermato lo svolgimento dell’evento, dato che uno degli obiettivi del terrorismo islamico è proprio quello di obbligarci a rinunciare al nostro stile di vita. Molto toccante il minuto di silenzio in memoria delle vittime di Parigi osservato da tutti gli atleti e gli organizzatori dell’evento nella giornata di apertura della competizione. Le condizioni meteo che hanno accompagnato le prove in acqua sono state piuttosto favorevoli, con una temperatura di 20° ed una leggera brezza. Anche questa edizione dei Campionati Francesi è stata basata sulle due prove di Technical Race e Long Distance, ormai consuete per quasi tutti gli eventi di SUP Racing.

A prevalere nella prima in classifica maschile è stato Titouan Puyo dopo una intensa lotta combattuta contro Arthur Arutkin (vincitore della Long Distance dello scorso anno). Al terzo posto, staccato di quasi in minuto da Arthur, è arrivato Eric Terrien arrivato al traguardo con appena 8 secondi si vantaggio su Martin Letourneur e 18 su Martin Vitry. Di notevole spessore la prova di Eric che, all’età di 34 anni, è riuscito a tenere testa ai suoi più giovani avversari, tutti di età compresa fra 20 e 24 anni.

1. Titouan Puyo 1h17’24:34
2. Arthur Arutkin 1h17’57:05
3. Eric Terrien 1h18’47:73
4. Martin Letourneur 1h18’55:51
5. Martin Vitry 1h19’05:19
 
Fra le donne, la vittoria è andata a Céline Guesdon davanti ad Olivia Piana e Amandine Chazot.

1. Céline Guesdon 1h27’31:65
2. Olivia Piana 1h28’35:94
3. Amandine Chazot 1h32’05:90

La prova riservata agli Under 18 ha invece visto la vittoria di Martin Vitry davanti a Gabriel Bachelet e Yanis Maire.

1. Martin Vitry 1h19’05:19
2. Gabriel Bachelet 1h20’03:25
3. Yanis Maire 1h21’33:33

Nella gara di Technical Race affermazione di Titouan Puyo in classifica maschile. Con tale vittoria Titouan si è quindi laureato Campione Francese. Al secondo posto Arthur Arutkin, seguito da Martin Letourneur, Grégory Closier ed Eric Terrien.

1. Titouan Puyo 37’04:92
2. Arthur Arutkin 37’30:46
3. Martin Letourneur 38’05:50
4. Grégory Closier 38’19:72
5. Eric Terrien 38’39:90

In classifica femminile dominio assoluto di Céline Guesdon, che quindi ha conquistato il titolo nazionale, davanti a Olivia Piana, Amandine Chazo, Sylvie Marin e Ines Blatge.

1. Céline Guesdon 41’41:37
2. Olivia Piana 43’26:59
3. Amandine Chazo 44’07:78
4. Sylvie Marin 45’20:56
5. Ines Blatge 46’03:99

Fra gli Under 18, conferma di Martin Vitry classificatosi davanti a Gabriel Bachelet e Jean Letourneur.

1. Martin Vitry 28’24:00
2. Gabriel Bachelet 28’30:00
3. Jean Letourneur 30’12:77

Champions

Fatto il doveroso report dell’evento, non possiamo che esprimere il nostro apprezzamento nei confronti degli organizzatori dell’evento che, nel loro piccolo, hanno voluto dare un segnale importante a coloro che intendono riportare l'Europa indietro di qualche secolo e cioè a regimi teocratici oscurantisti.

Pray for Paris

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti