• Viaggi
  • Tecnica
  • Meteo
  • Reviews
  • Annunci Usato
  • Forum
  • Carl Vader Blog
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!

Eventi

Stampa

Travis Grant e Penelope Strickland si affermano alla M2O 2017

Inserito in Eventi

frontpage

Epica! Questo è il primo aggettivo che viene in mente per definire l’edizione 2017 della M2O.

La gara ha infatti visto dei più serrati duelli di sempre, che ha opposto nella fattispecie il vincitore Travis Grant e Connor Baxter, con Travis che alla fine ha stabilito il record della gara, primo SUP racer ad essere sceso sotto la soglia delle 4 ore (3:59:52) con circa tre minuti davanti al suo avversario. Non solo, anche la prestazione di Penelope Strickland, non certo partita con i favori del pronostico, è stata semplicemente incredibile, se si pensa che si è classificata fra i primi 10 assoluti, uomini compresi. Queste perfomance sono state rese possibili sia dalle condizioni meteo migliori del previsto che dalla preparazione degli atleti e dal miglioramento dei materiali. Fatto sta che questa edizione della M2O sarà ricordata come una di quelle migliori della storia di tale classicissima del SUP Racing e Prone Paddling. L’unica nota negativa è che la gara ha dovuto registrare l’assenza di Kai Lenny, che ha preferito partecipare alla prova di Puerto Escondido del WSL Big Wave Tour. Nei prossimi giorni vi proporremo gli highlight della gara. Di seguito le classifiche parziali:

Classifica maschile SUP Unlimited (primi 6)
1: Travis Grant (3:59:52)
2: Connor Baxter (4:03:46)
3: Titouan Puyo (4:14:05)
4: James Casey (4:16:06)
5: Vinnicius Martins (4:18:52)
6: Lincoln Dews (4:20:46)

Classifica femminile SUP Unlimited (prime 6)
1: Terrene Black (5:16:10)
2: Annabel Anderson (5:16:49)
3: Kiyomi Sheppard (6:53:28)
4: Joanne Hamilton-Vale (7:08:19)
5: Siri Schubert (7:10:02)
6: Tomoe Yasu (7:29:43)

M2O Action

M2O logo

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti