• Annunci Usato
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Viaggi
  • Meteo
  • Carl Vader Blog
  • Forum
  • Reviews
  • Tecnica
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!

Eventi

Stampa

Rinviata al 2019 la Red Bull Heavy Water

Inserito in Eventi

frontpage

A causa del protrarsi di condizioni poco favorevoli allo svolgimento della terza edizione della Red Bull Heavy Water, essa è stata rinviata al 2019.

In effetti, tale manifestazione agonistica è sicuramente la prova di SUP racing più “surfistica” dell’anno e proprio per questo essa è sempre inquadrata in un waiting period, ormai scaduto per l’edizione di quest’anno.
La prova, rigorosamente ad inviti per via della sua difficoltà, è articolata su un percorso che porta gli atleti dall’oceano aperto con partenza da una delle spiagge di San Francisco (con relativo superamento dei frangenti) all’interno della Bay Area, precisamente sotto il Golden Gate Bridge, dove possono arrivare onde piuttosto alte, anche nell’ordine dei 3 4 metri. Ebbene, il waiting period riguardava proprio l’arrivo di una grossa mareggiata di direzione tale da impattare tale tratto costiero.  

Ricordiamo che lo scorso anno la Red Bull Heavy Water ha visto l’affermazione di Casper Steinfath davanti a Ryan Funk e Travis Grant e che solo 21 atleti dei 30 invitati avevano deciso di partecipare alla gara. Se si pensa che atleti del calibro di Kai Lenny e Connor Baxter non erano andati oltre il nono posto il primo e l’ottavo il secondo, questo la dice tutta sulla selettività della gara. Di seguito due video riassuntivi di questa ultima edizione della Red Bull Heavy Water, il primo curato da Ocean Paddler TV.


e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti