• Annunci Usato
  • Forum
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Reviews
  • Meteo
  • Carl Vader Blog
  • Viaggi
  • Tecnica

Interviste

Stampa

Intervista a Mark Raaphorst di SIC Maui by Pierre Rouault

Inserito in Interviste

Mark Raaphorst

Pierre Rouault ci invia una interessante intervista a Mark Raaphorst fondatore e shaper di SIC Maui, azienda nota per realizzare alcune fra le tavole SUP Racing più competitive.

Pierre: Quando hai cominciato a modellare tavole?

Mark: Sono Olandese. Ho cominciato lavorando 2 anni per una fabbrica di Windsurf. A 17 anni ero stufo di non imparare più nulla con il lavoro che facevo. Visto che ero appassionato di Windsurf sono partito per le Hawaii, senza diploma. Li ho incontrato la famiglia Angulo che mi ha dato un lavoro fino al 1994. In quell’anno ho creato la mia societa ''Ding King''  per riparare canoe e tavole da surf. Nel 2006 ho cominciato a usare la tecnologia delle canoe vuote all'interno per fare delle tavole piu leggere e rapide.

 

Mark

 

Pierre: Qual è la storia del SUP, e qual è la situazione oggi a Maui?

Mark: Ci sono prove dell'uso di oggetti simili al SUP sul lago di Galileia 500 anni fa. Nel 1940 a Waikiki gli istruttori di surf insegnavano su delle grosse tavole con una pagaia. Oggi è molto popolare, con due varianti principali, per surfare l'onda e per le gare sulla distanza (racing). A Maui il SUP è molto più di moda che altrove. Molti negozi di surf ora offrono anche SUP. Alcuni appassionati costruiscono SUP in modo artigianale. Invece le marche principali le progettano e poi le fanno costruire in Asia per essere più competitive sui prezzi di vendita.


Pierre
: Che tipo di SUP costruisci e in quanto tempo?

Mark: La SIC Maui, 'Sandwich Island Company' è specializzata in SUP racing high tech. Abbiamo ordini da tutte le parti del mondo. I nostri SUP racing sono fatti per andare da un punto A a un punto B. Il racing è emozionante, soprattutto quando praticato con vento a favore e grosse onde. La costruzione delle tavole necessita sempre di un tocco artigianale, ma anche di elementi ad alta tecnologia, come lo 'steering system', o sistema di controllo direzione che permette di timonare il SUP con un piede. Ci vogliono circa 50 ore per fare una tavola.


Pierre: Qual è la particolarità del SUP rispetto agli altri sport come Surf, Canoa e Windsurf?

Mark: Il SUP è molto accessibile, si puo' praticare su tutte le superfici d'acqua e a tutte le età. È un ottimo esercizio fisico, come lo sci in montagna. Lo si puo praticare in modo rilassato o radicale e gli spot sono così diversi che ce n'è veramente per tutti i gusti.


Pierre: Qual è la differenza tra un SUP 'normalè ed uno SIC da racing?

Mark: Quando si prende la patente, la prima auto che si guida è in genere ‘normale’ come una Ford o una Toyota.  A meno di essere un appassionato di velocità e di potersi permettere una auto 'racing' come una Ferrari. Noi offriamo sia SUP di serie, sia SUP su misura. Rispondo sempre con grande piacere alle richieste dei clienti per riuscire a soddisfare i loro bisogni e migliorare le loro prestazioni.


Pierre: Mahalo Mark!

Per maggiori informazioni su SIC Maui, vi invitiamo a visitare il sito:

www.sicmaui.com

Un ringraziamento da parte di tutto lo staff di www.standuppaddling.it a Pierre.


 

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti