• Tecnica
  • Forum
  • Viaggi
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Reviews
  • Annunci Usato
  • Carl Vader Blog
  • Meteo

Interviste

Stampa

Intervista a Jim Terrell. QB paddles

Inserito in Interviste

Jimm Terrell

I distributori delle pagaie QB in Italia (Jimmy Lewis Itaky Distribution) intervistano Jimm Terrell il quattro volte olimpionico canoista fondatore dell'omonima Casa. (Click on the Flag English version for the English version)

JLID: Ciao Jim la prima domanda che vorremo farti è la seguente: sappiamo tutti che lo shape della pala e la sua superficie sono importantissime, quindi che cosa dobbiamo tenere in considerazione per scegliere dimensioni e forma?

Jim: Scegliere la forma della pala in modo corretto è molto importante, garantirà  un esercizio piu' facile e più divertente.
Per il Paddler dilettante si consiglia una forma della pala da 100 SQ/IN quindi la misura media.
Per la competizione la questione è molto soggettiva. Alcuni Pro preferiscono la pala di dimensioni ridotte da 90 SQ/IN. Questo permetterà loro di avere una cadenza più rapida ed un  right to left più elevato.
La pala più piccola renderà più facile la pagaiata, comportando al tempo stesso uno spreco di energia e di sforzo sulle vostre spalle molto minore.
Questo vi permetterà di percorrere una distanza più elevata con minore fatica, non a caso molti top rider la usano per effettuare gare di Long Distance.
Se invece amate molto il downwind e vi piace una pagaiata potente in stile Dave Kalama, amerete una pala di dimensioni più grandi come la110 Sq/IN.


JLID: Qual’è la differenza tra ll modello  Elite racer e la Kanaha AC?
 
Jim: Il paddle Elite racer dispone di una staffa PP (pre-preg) con un SSI(stiffness) da 41, la pala ha una tipologia costruttiva che la rende più leggera della pala standard Kanaha AC. Il design della pala rimane lo stesso.


JLID: Come si calcola la lunghezza ottimale della pagaia?
 
Jim: Abbiamo una tabella delle lunghezze per tutti i nostri clienti.
 Noi consigliamo una lunghezza di 9 "(23cm) superiore all’altezza del paddler nel caso in cui esso sia un dilettante o esca saltuariamente e 10"(25 cm) - 12 (30cm)"per un paddler allenato e con velleità agonistiche. Inoltre, come tutti sappiamo, lo Stand Up Paddling è uno sport in continua evoluzione ed abbiamo visto che diversi sono i  fattori che determinano la lunghezza dell pagaia oltre all’altezza del paddler, come ad esempio la lunghezza delle braccia o lo spessore della tavola, per cui  diventa fondamentale il contatto diretto con i vari Dealer che sono in grado di fornire al paddler tutta una serie di notizie in modo molto professionale ed eventualmente mettendo a dispozizione pagaie da provare.
 

JLID: Nel caso che una pagaia QuickBlade si rompa che cosa si deve fare?
 
JIM: Se la vostra pagaia si rompe, basterà che il paddler la restituisca al Dealer dal quale l’ha acquistata. Provvederà immediatamente a  spedire a nostro carico la pagaia rotta, ed il centro di ricerca e sviluppo QuickBlade si occuperà di verificare la natura della rottura per far si' che cio' non riaccada.Noi crediamo al 100% nei nostri prodotti e, nel raro caso che si verifichi  un difetto di fabbricazione, sostituiremo la pagaia gratuitamente.  Se invece ci accorgiamo  che la pagaia è stata usata in maniera non appropriata, ci metteremo in contatto con il Dealer il quale comunicherà al paddler gli oneri per la sostituzione del prodotto.


JLID: Qual’è la differenza tra la Pagaia QuickBlade  Elite racer e la Magic racer?
 
JIM: La pagaia Magic è identica alla Elite ma possiede una differente superficie della pala ed un accorgimento particolare sul retro di quest’ultima.
 

JLID: Che cosa ha quindi di speciale la pala QuickBlade Magic?

JIM: La pagaia QB Magic ha delle piccole fossette sul retro della pala simili a una pallina da golf. Questo ha dimostrato che è più efficace per uno stile di pagaita potente.


JLID: Che cosa è l’indice SSI?

JIM: QuickBlade ha sviluppato un indice di rigidità per la staffa delle pagaie. La misurazione  viene fatta attraverso un esercizio sottosforzo della staffa stessa.
Abbiamo sviluppato uno strumento che consiste in sostanza nel  far poggiare la staffa su due estremità mentre al centro di essa viene applicato un peso di 165 libbre (una libbra equivale a 453,6 grammi)  Quanto più corta sarà la distanza dal centro della staffa espressa in pollici (un pollice equivale a 2'54cm) tanto più rigida sarà la staffa stessa e quindi la pagaia. Questo numero è  espresso mediante l’acronimo SSI che è di fatto uno Stiffnees Index. Per quanto riguarda gli specifici indici di riferimento, QuickBlade ha nella sua gamma SSI a partire da  41 per la Elite Racer, 40-38-36 per la Kanaha AC  full carbon e da 30 per la kanaha in Fiberglass.
 

JLID: Come possiamo sapere quale è l'SSI corretto per le diverse esigenze?
 
JIM: Una regola generale è che maggiore è la stazza del paddler piu' rigida deve essere la staffa della pagaia. Ma anche in questo caso molto dipende dalle abitudini del paddler e livello. In ogni caso abbiamo una tabella di riferimento molto semplice dal quale trarre tutte le informazioni del caso.


JLID: QuickBlade è l'unica Azienda che ha sviluppato una serie di maniglie diverse sia nel materiale che nel design. Puoi spiegarci le differenze?

JIM: QuickBlade ha sviluppato  diverse maniglie per rispondere alle diverse esigenze dei paddler. In particolare la P40, in  EVA con il  manico avvolto nel progrip, è diventata subito la più popolare. Questa impugnatura offre il massimo comfort e sostegno durante la pagaiata e molti sono i paddler che la amano. Detto questo, altri preferiscono il modello P50 tutto in fibra di carbonio che si adatta molto bene al palmo della  mano.  Il suo design permette di avvolgere le dita senza sforzo intorno al manico per una pagaiata più potente.
 

JLID: Le pagaie QuickBlade sono famose per il peso veramente contenuto. Perchè alcuni modelli sono più pesanti?
 
JIM: La QuickBlade  Elite è la pagaia più leggera e resistente che ci sia sul mercato con un peso di Soli 16 once (453 grammi un ONCE equivale a 28,35 grammi).
 Abbiamo poi il modello Kanaha AC in carbonio che pesa 19 onces, mentre il modello ibrido con pala in vetroresina e staffa in carbonio di quest’ultimo modello è di circa 20 once(528 grammi). La stessa pagaia completamente in fibra di vetro pesa 24 once(680 grammi).


JLID: Ok perfetto! Grazie Jim per la tua professionalita'

Jim: Grazie a voi per avermi contattato ed è sempre un piacere poter spiegare a tutti gli appasionati Italiani il nostro prodotto e come viene costruito.
 Train hard, go fast, have fun da Jim Terrell!!!


Tutta la collezione QuickBlade Paddle è disponibile in Italia presso gli Official Dealer JLID SRL.

Di seguito due video che spiegano illustrano in modo dettagliato l'importanza della rigidità della staffa e la scelta della misura della pagaia.

 [youtube://www.youtube.com/watch?v=zWFp0ivLMQo&feature=email 460 380]

  [youtube://www.youtube.com/watch?v=vYTZDiIAx_M&feature=email 460 380]

 

Quick Blade

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti