• Meteo
  • Tecnica
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Reviews
  • Carl Vader Blog
  • Annunci Usato
  • Viaggi
  • Forum
Stampa

27/11/2018

Inserito in Maui Blog

Spot: Kanaha Beach Park Lowers/Pier One
Vento: Trade Winds 22/34 Nodi
Onda: 4/5 m
Ala: Duotone Neo 6
Tavola: Duotone Pro Session 5’8

La grande North West swell che ieri ha raggiunto le isole Hawaii continua anche oggi a mostrare la sua potenza sui vari reef della North Shore sui quali frangono onde molto alte. A Pe’ahi (Jaws) il contest del big wave tour riprende incoronando alla fine il fortissimo rider hawaiiano Billy Kemper che batte in finale un Kai Lenny in splendida forma. Mentre mi reco a Kanaha, unico spot praticabile della North Shore (a parte Jaws) osservo dalla Hana High Way le onde….oggi si fa sul serio, vietato sbagliare! Eccomi finalmente presso lo spot con mio fratello Marco, lui uscirà con il windsurf, io opto per il kite. Per poter reggere maggiormente la pressione sui rail scendendo le alte pareti corredo la Duotone Pro Session 5’8 di straps. La buona notizia è che lo spot offre onde di tutte le dimensioni e basta calcolare bene i tempi di uscita per poi posizionarsi al meglio sull’outer reef e scegliere i set migliori. Le onde più grandi sono abbondantemente over mast high, ovvero più alte di un albero di windsurf, ma è anche possibile continuare a surfarle fino al reef interno dove si rigenerano ma con minore altezza. La strategia migliore è proprio questa. La session si snoda con un incedere che oserei definire trionfale, dopo alcuni minuti sono in perfetta sintonia con i tempi della swell la sensazione è che non ho neanche bisogno di ragionare, è come se viaggiassi con il pilota automatico. Non commetto errori, solo in un caso un rider munito di twin tip mi taglia maldestramente la linea di surfata facendomi quasi travolgere da un onda sui 3 metri. In quel caso non lo mando a quel paese unicamente perché si tratta di una persona anziana (da ammirare) con tanto di barbone e capelli canuti. La Duotone Pro Session 5’8 esprime con le straps il meglio delle sue caratteristiche. E’ una tavola che desidera surfare pareti alte e ripide e che, munita di straps, regge una pressione elevatissima sui rail. Oserei dire che strapless perde molte qualità. In questo mi ricorda la RRD Barracuda. Dopo due ore super impegnative nelle quali adrenalina e divertimento si fondono in un mix inebriante decido di uscire. Oggi Maui ha offerto il meglio di sé e di certo l’energia di questa grande swell durerà ancora per qualche giorno. A presto per altre immagini di questa straordinaria session.
Aloha and Godspeed

Stampa

26/11/2018

Inserito in Maui Blog

La grande North West swell raggiunge le isole Hawaii ed in mattinata a Waimea (Isola di Oahu) il bollettino delle onde è spaventoso: 35/40 fette! Dal Pu’ukoa Place si odono distintamente i boati della swell lungo la costa ed in TV possiamo osservare in diretta il contest del Big Wave Tour a Jaws. La gara viene sospesa dopo alcune heat poiché le condizioni per il surf paddling diventano troppo pericolose. A seguire Kai Lenny dà spettacolo con la tavoletta da “tow in” ben diretto dal suo team mate con il jet ski, completando un aerial pazzesco ed anche un back flip sulla spalla dell’onda in prossimità del canale. Dopo pranzo è il momento di andare a catturare le immagini della più grande swell che ho visto a Maui dal 1993. Non aggiungo altro….osservate le fotografie ed avrete una idea della dimensione di questa storica mareggiata.
Aloha and Godspeed