• Reviews
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Forum
  • Meteo
  • Annunci Usato
  • Carl Vader Blog
  • Viaggi
  • Tecnica
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!
Stampa

Il ruggito del Pacifico

Inserito in Latest

The big swell

Un film già visto quest’anno. Un enorme ed intensissimo sistema di bassa pressione, capace di abbracciare una vasta parte di un oceano. Solo che questa volta non si tratta dell’Oceano Atlantico ma del Pacifico come se quest’ultimo, punzecchiato nell’orgoglio, avesse voluto dimostrare al primo di non essere da meno del primo in termini di grandezza delle mareggiate.

 

Il denominatore comune è rappresentato dal fatto che anche in questo caso la serie di mareggiate generate dal mostro, che nella fattispecie non ha un nome (i meteorologi del NOAA attribuiscono nomi solo agli uragani), ha colpito le coste esposte a NW e quindi principalmente quelle hawaiiane, dell’Oregon e della California.

Low Pressure

Niente nome quindi, tantomeno altisonante come “Hercules”, ma questa “depressione X” è stata capace di scatenare una potenza inaudita e non deve sorprendere più di tanto che anche nella fattispecie iniziano a fioccare le nomination per la prossima Billabong XXL che vedono in lista, per la prima volta, anche uno waterman italo-hawaiiano, Francisco Porcella di cui proponiamo il video della bomba presa durante una adrenalinica - e ci mancherebbe! - Tow-In session e naturalmente la foto ufficiale che verrà messa ai voti. Stessa session ed altro waterman, Ian Walsh, sugli scudi con un’altra meritatissima entry nella Billabong XXL.

Francisco Porcella

Ian Walsh

Ma i Jaws-addicted non si sono certo limitati a Francisco e Ian. Anche Kai Lenny ed il suo Tow-In partner per l’occasione, quella leggenda vivente che è Dave Kalama, hanno dato prova di tutta la loro classe. Solo Tow-In Surfing, quindi. Infatti, per quanto i prone Surfer frequentino ormai stabilmente Jaws – fra i quali lo stesso Kai e Ian - , in condizioni enormi effettuare il takeoff su quel picco, sfruttando solo la forza delle braccia, è semplicemente impossibile.

Kai Lenny

Un altro big wave spot “on fire” è stato, come era lecito attendersi, quello di Mavericks in California. Purtroppo il noto spot ha confermato la sua fama di pericolosità (ricordiamo che una delle icone del big wave surfing, Mark Foo, perse la vita proprio nelle acque californiane) con un terrificante wipeout che ha visto coinvolto il surfer Alex Martins, ricoverato poi in ospedale per un infortunio al collo e ad un ginocchio. Anche in questo caso entry meritata nella Billabong XXL, sia pure nella categoria nella quale nessuno vorrebbe essere nominato, quella del peggiore wipeout. Ci sarebbe molto altro da scrivere sulla più grossa mareggiata che ha colpito il Nord Pacifico negli ultimi 10 anni (almeno), di cui ha parlato anche CNN in questo articolo, e non è escluso che lo faremo in futuro.      

Alex Martins

 

e-max.it: your social media marketing partner

Commenti   

 
#4 yonny 2014-01-25 16:35
Qui altri 2 wipeout durante il Mavericks Invitational
https://www.facebook.com/photo.php?v=10152171091149929&set=vb.202936059928&type=2&theater
https://www.facebook.com/photo.php?v=10152170825269929&set=vb.202936059928&type=2&theater
 
 
#3 gianni_m 2014-01-24 09:42
Complimenti per l'articolo allo staff e ringraziamenti a Yonny. Il wipeout di Alex Martin è terrificante :sad:
 
 
#2 Supermario 2014-01-24 09:32
Grande Yonny per l'integrazione! :-) E grandi i ragazzi del sito! Condizioni da panicooooooo!!!
 
 
+1 #1 yonny 2014-01-23 22:24
Domani daranno il via al Mavericks Invitational,si prevede grande spettacolo!!!
Francisco Porcella comunque è un grande,che onda!!!
Questo è un altro video bellissimo girato l'altro ieri a Jaws con un drone!!!
http://m.youtube.com/watch?v=QgMCZphTXCA
Qui c'è il video del wipeout di Alex Martins
http://www.surfermag.com/videos/alex-martins-mavericks-mauling/
 

Non hai i privilegi necessari per postare commenti