• Tecnica
  • Forum
  • Annunci Usato
  • Viaggi
  • Carl Vader Blog
  • Reviews
  • Meteo
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!
Stampa

Ross Clark Jones … on the rocks

Inserito in Latest

frontpage

Oltre ai doppi, se non tripli, hold-down  uno degli incubi del big wave surfing è, in alcuni spot come Jaws, Nazarè e Mavericks, essere trascinati sugli scogli dopo un wipeout.

Infatti, se da un lato tale sport è diventato sostanzialmente basato su team di due surfer che si alternano su una moto d’acqua e in surfata, con il primo che garantisce assistenza all’altro, non sempre, quando le cose si mettono male, chi si trova in difficoltà viene raggiunto in tempo dal compagno di team o da altri jet ski presenti nello spot. Il worst case scenario accade quando anche il collega a bordo della moto d’acqua viene raggiunto da un’onda e quindi, a fronte di un surfista in difficoltà, alla fine in due si trovano a condividere la stessa situazione di estremo pericolo. Da questo punto di vista un altro grande aiuto viene fornito ormai dai PFD, cioè da giubbotti di ausilio al galleggiamento che ormai tutti i big wave surfer indossano sotto la muta e che vengono gonfiati rapidamente grazie ad un sistema di tiranti che azionano bombolette di aria compressa in grado, appunto, di gonfiare il giubbotto in pochi secondi. Purtroppo però  moto d’acqua e PFD possono poco quando dopo un wipeout si viene portati dalle onde sugli scogli. E’ esattamente quanto accaduto al big wave surfer australiano Ross Clark Jones a Nazarè, incidente documentato dal video che vi proponiamo oggi e che fortunatamente, anzi, miracolosamente si è risolto solo con qualche contusione per Ross Clark.  

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti