• Viaggi
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Meteo
  • Forum
  • Carl Vader Blog
  • Tecnica
  • Reviews
  • Annunci Usato
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!
Stampa

Kai Lenny. Training and testing …

Inserito in Latest

frontpage

All’indomani dell’abbandono del Naish Team da parte di Kai Lenny sembrava che il giovane, ormai iconico, waterman hawaiiano avesse deciso di firmare per un competitor del famoso brand.

Da rumors che erano trapelati, il nuovo main sponsor sarebbe stato con tutta probabilità Starboard. Tuttavia, ad alcuni giorni dal suo annuncio shock, Kai aveva provveduto a chiarire i suoi programmi futuri, primo fra tutti quello di poter liberamente selezionare attrezzature multi-brand. Ebbene, ad alcuni mesi di distanza è esattamente il percorso seguito da Kai. Alcune foto e video postate/i via via dall’atleta sul suo profilo ci consentono di trarre alcune indicazioni. Per quanto riguarda il kiteboarding, da una delle foto che vi proponiamo nella gallery in basso si evince chiaramente che le ali usate da Kai sono prodotte da Cabrinha Kiteboarding. Passando alle tavole gun che Kai impiegherà nella prova finale del WSL Big Wave Tour 2018, essi sono stati prodotti dal SOS Shapes, il marchio fondato diversi anni fa dal windsurfer professionista Sean Ordonez (Sean Ordonez Shape), che fra l’altro aveva messo in commercio a suo tempo validissime tavole destinate al SUP Surfing. Proprio con riferimento a quest’ultimo sport, ignoriamo quali tavole stia usando Kai al momento, mentre per quanto riguarda il SUP Racing la scelta è ricaduta su SIC Boards. Dopo tutto Kai era riuscito a conquistare la sua prima M2O proprio su una tavola SIC opportunamente camuffata con serigrafie Naish. Non poteva  mancare qualche speculazione sui combo dedicati al Foiling che Kai sta impiegando ultimamente. In questo caso alcune delle ali che Kai sta usando sono prodotte da Maui Fin Company (MFC), la nota casa hawaiiana produttrice di pinnette ed accessori destinate/i al SUP windsurfing mentre per quanto riguarda le tavole foil siamo a livello di congetture.
Dal punto di vista prettamente agonistico è evidente che l’obiettivo principale perseguito da Kai è quello di conquistare il suo primo titolo nel WSL Big Wave Tour. Ciò spiegherebbe tutto il tempo speso dall’atleta presso il celeberrimo spot negli ultimi giorni, ed alcuni meeting con Jeff Clark, scopritore dello spot ed unico a surfarlo per circa 15anni.
Al momento riteniamo probabile la partecipazione di Kai al nuovo APP World Tour e forse alla prossima edizione della M2O, che lo ha visto assente lo scorso anno.  


 
Kai Lenny

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti