• Forum
  • Tecnica
  • Annunci Usato
  • Reviews
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Viaggi
  • Carl Vader Blog
  • Meteo
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!

Kiteboarding

Stampa

Shinn Capri GT Review

Inserito in Kiteboarding

Shinn Capri GT

Shinn capri GT. A molti di voi questo nome non dirà nulla ma per chi come me era alla ricerca di una tavola da kite che richiamasse l’ormai trascorsa epoca “old mutant style”, beh ecco un prodotto davvero interessante! Anni fa alcune tra le tavole vincenti nel freestyle erano di tipo direzionale con la capacità anche di navigare scambiando prua e poppa mantenendo quindi una certa caratteristica di bidirezionalità.

 Inutile dire che nel bordo di forza (pinne grandi dietro, piccole avanti) tali tavole esprimevano molto più di un comune twin tip le doti velocistiche e di carving, mentre nel bordo debole (pinne grandi avanti, piccole dietro) la velocità di conduzione e la manovrabilità ne risentivano parecchio. Era il periodo dei board off manovre nelle quali i rider più forti durante salti stratisferici si toglievano la tavola dai piedi ruotavano svariate volte, “flippavano” la tavola stessa in aria e poi atterravano con i piedi di nuovo nelle straps. Mark Shinn divenne il campione del mondo proprio applicando ad arte questo stile. Ma non bisogna neanche dimenticare i mitici Robby Naish e Flash Austin che con i loro mutant affrontavano venticinque fette di onda ad Ho’okipa e Lanes. Ora, di questo stile è rimasto poco ma chi come me ha continuato ad usare tavole mutanti (Naish Alien 137, Naish MTX, Naish Pro Edition 4,10) ha sempre nutrito la speranza che un tipo di tavole direzionali non progettate per il puro surfing venisse sviluppato di nuovo.

Neanche a farlo apposta qualche tempo fa mi è caduto l’occhio sul catalogo della Shinn boards….eh, sì, proprio la brand dell’ex campione del mondo Mark Shinn. Che cosa ho visto? Una stranissima tavola direzionale con la poppa a coda di rondine e configurazione bifin che spinge il concetto mutant verso terreni inesplorati. La tavola ha una grafica minimalista ed affascinante, la costruzione appare di altissimo livello. Le ridotte dimensioni di 140X41 la rendono il più piccolo direzionale in commercio, poi il rocker e lo scoop appena accennati ne fanno intuire un uso più orientato all’acqua piatta che all’onda od al choppone. Infine il volume, praticamente assente ed i bordi sottilissimi da tavola twin tip la pongono nel campo delle tavole da manovra e tricks. Saranno queste caratteristiche confermate in acqua? Eccoci alle risultanze del test.

 Shinn Capri GT

BOLINA
La tavola risale il vento senza sforzo a patto di mantenere una velocità adeguata. In  caso contrario le piccole dimensioni e la conseguente relativa portanza possono generare fenomeni di impuntamento del rail sopravento.
VELOCITA’
Un missile! La velocità di navigazione alle andature portanti ha qualcosa di incredibile.
CONFORT NAVIGAZIONE
Tavola poco confortevole e faticosa sul chop incrociato che essendo colpito a velocità molto elevata determina un certo affaticamento alle gambe. Il flex della tavola aiuta relativamente.
CARVING
Non ci sono onde? Bene, con la Shinn ed un’ala veloce si possono disegnare velocissime curve su acqua piatta ad esempio partendo in fakie e ripristinando l’andatura “regular” durante la carvata di inversione. Per i neofiti del wave è possibile allenarsi persino in acqua piatta!

MANOVRABILITA’
La tavola è davvero reattiva e reagisce immediatamente alla pressione dei piedi. Non è un twin tip e quindi se si vuole navigare nella stance migliore su entrambi i bordi....si deve strambare. Questa manovra per essere completata con successo richiede che la tavola sia portata in curva ad alta velocità altrimenti l’impuntamento è garantito. Peccato che la coperta non sia dotata di antisdrucciolo. Per quanto concerne la virata, questa è semplicemente impossibile stante la cortissima prua e l’assenza di volume. L’andatura in fakie è davvero semplice.
WAVE RIDING
Su onde piccole la surfata risulta incisiva e divertente. Il passaggio rail to rail è immediato.
JUMPING
L’elevatissima velocità della tavola fa sì che i salti siano davvero alti, decisamente più alti che con un twin tip. L’energia che si libera invertendo l’ala risulta davvero esplosiva! Gli atterraggi risultano piuttosto semplici ma vanno condotti sempre lungo il corretto asse di manovra.
POP
La Shinn non è un twin tip da freestyle, il pop risulta decisamente ridotto.

IN DEFINITVA
Nel corso di questi ultimi anni poche tavole mi hanno trasmesso forti emozioni. La Shinn è una di queste. Classificarla in un preciso ambito risulta alquanto difficile. Ricorda vagamente le vecchie tavole mutant (Naish MTX, Naish Alien) ma senza mantenere elevate caratteristiche di bidirezionalità a causa dell’assenza di pinne in prua. L’elevatissima velocità la rende una autentica macchina da salto e da carving. Volare e trasformare una giornata di acqua piatta in una giornata wave (con i dovuti distinguo s’intende…) costituiscono i valori aggiunti di questo prodotto capace di gettare un ponte sul passato ed unire con esso il futuro. Una giornata con onde piccole si trasforma in pura gioia. La Capri GT è una tavola fisica che predilige l’acqua piatta e tollera appena il chop. Strambarla è difficile ma non impossibile, peccato per l’assenza di antisdrucciolo in coperta che costringe ad usare wax od incollare un pad per favorire tale manovra. Una session con questa tavola non è mai scontata poiché la conduzione richiede una certa attenzione ma una volta stabilito il giusto feeling con essa ecco che un nuovo modo di praticare il kiteboarding si dischiude magicamente davanti a noi. Un modo dove l’altezza dei salti e la velocità di navigazione moltiplicano il grado adrenalinico della session. Se vi piacciono le tavole direzionali la Shinn fa per voi!

PREGI: velocità, carving, small waves riding, jumping.
DIFETTI: tavola piuttosto tecnica da strambare anche a causa dell’assenza di antistrucciolo in coperta, in conidizioni di mare disordinato  risulta piuttosto faticosa. Schizzi d’acqua negli occhi causati dall’urto del rail sul chop.

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti