• Carl Vader Blog
  • Viaggi
  • Reviews
  • Forum
  • Tecnica
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Annunci Usato
  • Meteo
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!
Stampa

SUP Champions Tour

Inserito in News

SUP Champions Tour

Il mondo del SUP Racing continua ad essere in fermento alla luce della crescente popolarità di tale sport fra il grande pubblico.

Dopo la nascita del primo campionato professionistico di SUP Racing, le Stand Up World Series, altri passi estremamente importanti sono stati rappresentati dall’adozione di misure antidoping alla Battle Of the Paddle dello scorso anno, una degli appuntamenti agonistici più importanti, ed il recente annuncio, da parte della SUPAA (Stand Up Paddle Athletes Association) , di imporre limitazioni alla stazzatura delle tavole da competizione, misura alla quale abbiamo dedicato un articolo alcune settimane fa.  Se resta da verificare l’effettivo impatto che queste ultime regole avranno quest’anno sulle gare in programma, un'altra notizia, se vogliamo di pari rilievo, ha colto un po’ tutti di sorpresa: l’intenzione, da parte dei “big names” del SUP Racing di creare un nuovo tour basato su alcune delle ormai classicissime prove che hanno contribuito non poco alla diffusione dello sport. Si badi bene, nelle intenzioni degli ideatori di tale progetto si tratterebbe non di un campionato alternativo o semplicemente parallelo rispetto alle Stand Up World Series ma un modo per uniformare a livello tecnico agonistico tali prove. Non sono previsti premi in denaro per quelli che risulteranno essere i campioni delle varie discipline ma immaginiamo che il prestigio da essi guadagnato sarà comunque tale da ripercuotersi in modo estremamente positivo sia in termini mediatici che di sponsorship su ciascuno di essi. Il nome assegnato a tale proposta è “SUP Champions Tour” e le prove che tale circuito comprenderà sono le seguenti:

1: Carolina Cup (26 Aprile)
2: OluKai (10 Maggio)
3: Lost Mills (21 Giugno)
4: The Showdown (16 Agosto)
5: Gorge Paddle Challenge (23-24 Agosto)
6: Battle of the Paddle Elite Race (4 Ottobre)
7: Battle of the Paddle Distance Race (5 Ottobre)

Da un punto di vista geografico, quasi tutte si disputano nel Mainland statunitense e parliamo della Carolina Cup, della Gorge Paddle Challenge e delle due prove della BOP. Sono poi presenti le Hawaii, Maui con la Olukai e Oahu con la Showdown. E’ infine presente la Germania con la Lost Mills. A livello tecnico vale la pena osservare che tutte le classi di regata rientrano nelle prove prima menzionate. La Showdown e la BOP Elite sono disputate su tavole Stock Class 12’6’’ mentre la Carolina, Lost Mills, la gara di Long Distance della Gorge Paddle Challenge e della BOP su tavole della classe 14’ mentre la Olukai su tavole Unlimited. Tutti i formati di gara sono poi presenti: dal Downwind alla traversata oceanica. Per quanto riguarda i punteggi, essi saranno assegnati ai primi 50 classificati di ciascuna gara e questo non potrà che fare piacere anche agli atleti meno competitivi, che potranno comunque figurare nelle classifiche finali.

In definitiva, si tratta di una iniziativa a nostro avviso molto interessante anche se francamente sorprende l’esclusione di quella che a nostro avviso è la classica fra le classiche, vale a dire la Molokai2Oahu. A questo punto sarà il tempo a dire se questo progetto sarà o meno coronato da successo e, in caso affermativo, se getterà le basi per un campionato professionistico alternativo a quello delle Stand Up World Series.

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti