• Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Reviews
  • Carl Vader Blog
  • Forum
  • Annunci Usato
  • Meteo
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!
Stampa

O'Neill presenta due mute realizzate con un neoprene rivoluzionario

Inserito in Previews

ONeill 52/12

 Sono passati sessanta anni da quando un giovane surfista, stufo di prendere freddo in acqua nelle fredde acque del Nord California e quindi con l’intento di aumentare il tempo delle proprie session, progettò ed implementò la prima muta di neoprene.

La sua idea fu vincente a tal punto, infatti, che Jack di lì a poco fondò a Santa Cruz l’omonima azienda. Da allora essa è all’avanguardia nel campo delle mute di neoprene destinate agli sport acquatici di scivolamento, oltre a produrre un’ampia gamma di accessori e beach wear. Nel corso degli anni, O’Neill ha brevettato molte tecnologie legate alla progettazione di mute, come la chiusura a cerniera Z.E.N., le doppie  cuciture a fluido ed il neoprene XDS-Air.

Proprio a proposito di neoprene il reparto R&D di O’Neill introduce una innovativa tecnologia definita Technobutter. In sostanza si tratta di un neoprene di nuova concezione con doti di elasticità e di protezione termica peculiari: si tratta infatti di un neoprene più leggero del normale del 17% ed in grado di assicurare un minore assorbimento di acqua di circa il 30%.

Due nuove mute sono ora prodotte in questo rivoluzionario materiale, entrambe in edizione limitata per celebrare il sessantesimo anno della casa californiana: la 52/12F con Zip frontale F.U.Z.E. e spessori di 4,5 / 3 mm e la 52 / 1Z con Zip posteriore Z.E.N. e spessori da 3,5 / 3 mm. Ovviamente il nome delle due mute sottolinea proprio i primi sessanta anni di vita della O’Neill (1952 2012). Esse sono già disponibili presso i rivenditori di tale marchio.

 

ONeill 52/12

 

ONeill 52/12

 


 
Per informazioni vi invitiamo a visitae il sito www-oneill.com

 


e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti