• Reviews
  • Tecnica
  • Annunci Usato
  • Meteo
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Viaggi
  • Carl Vader Blog
  • Forum
  • starboard
  • Starboard SUP. Click here!
Stampa

Elua Makani HP Surf 8'6''X29'' Mini Review

Inserito in Reviews

Elua Makani 8,6 Mini Review

Durante la nostra permanenza a Maui nello scorso Autunno, abbiamo avuto modo di testare brevemente una delle tavole della casa hawaiiana Elua Makani la HP Surf nella misura 8’6’’X29’’4 ½’’ @120Lt. Leggi tutto: Nuova collezione Hibiscus da Railsaver PRO!

Introduzione

Second Wind Maui è uno dei windsurf/surf shop “storici” dell’isola e la sua proposta in termini di materiali venduti e noleggiati è sempre stata estremamente completa. Nel corso degli anni, seguendo la nascita e l’evoluzione del Kiteboarding prima e del SUP poi, lo shop ha ovviamente ampliato la sua offerta con attrezzature destinate a tali sport acquatici. Per quanto riguarda il SUP in particolare, accanto a marchi come Fanatic e SIC, tanto per citarne due, Second Wind Maui vende e noleggia in esclusiva tavole ed accessori del suo proprio brand Elua Makani (“Second Wind” in lingua hawaiiana). Progettate dallo shaper locale Ian Ponting, le tavole Elua Makani erano già molto apprezzate nel surf da onda, soprattutto i longboard, ed era quindi inevitabile che prima o poi venissero affiancate da SUP board. Il catalogo SUP Elua Makani è oggi molto completo ed è articolato su ben 5 linee si cui una destinata espressamente ai bambini. Prima di passare al review, fatalmente breve in questo caso, riportiamo in basso i dati tecnici della tavola da noi testata:

Elua Makani HP Surf - Tech Data

 

 

Shape

L’outline della Elua Makani HP Surf 8’6’’ ricorda quello di una tavola Fish destinata al surf da onda. La tavola è caratterizzata da una prua Semi Round Nose mentre la poppa è una Diamond Tail. Il punto di massima larghezza di 29’’ è situato grosso modo a metà lunghezza, in corrispondenza del quale lo shape raggiunge anche il suo spessore massimo di 4 ½’’ a fronte di un volume di 120 Lt. Per quanto riguarda la curva scoop rocker, essa è contraddistinta da moderati Tail e Nose Kick ma è abbastanza veloce (dritta) nella parte centrale. L’opera viva presenta una singola concavità non troppo marcata a prua mentre è abbastanza piatta nella sezione centrale ed in quella di coda. I rail sono piuttosto scolpiti a poppa e diventano via via meno spigolosi verso prua. In conclusione, lo shape della tavola è molto pulito, senza troppi fronzoli.

Elua Makani HP Surf

 

Caratteristiche

La tavola è realizzata in tecnologia sandwich Carbon PVC ed è ragionevolmente leggera con un peso che sfiora gli 8 Kg con pinne. La valvola di sfiato è automatica in Goretex mentre il pad in EVA, provvisto di Tail Kick, che ricopre il deck per circa 2/3, è in grado di assicurare una buona trazione. Presente ovviamente una maniglia incavata atta a facilitare il trasporto della tavola. Prodotta da FCS, essa è dotata di cornice interna per facilitare la presa al paddler ed avitare così che la tavola possa scivolare, soprattutto se trasportata con mani bagnate. Per quanto riguarda le pinne, la tavola può essere settata nella sola configurazione quad. Le pinne fornite in bundle, realizzate in Thermotech,  sono di buona qualità e di dimensioni appropriate per paddler pesanti e di peso medio. Infine, l’Elua Makani 8’6’’ è dotato di una buona sacca parzialmente realizzata in materiale riflettente.

 

Performance

Abbiamo provato l’Elua Makani HP Surf 8’6’’X29’’ in reef break con onde che andavano da circa un metro e mezzo a tre metri, anche in condizioni di vento sostenuto.

Stabilità – la stabilità è eccellente per paddler leggeri, molto buona per paddler di peso medio e comunque buona/discreta per quelli di peso elevato. Indipendentemente dalle condizini, la tavola rappresenta una piattaforma piuttosto stabile su cui pagaiare.

Row – quasi assente per paddle surfer di peso leggero/medio. Appena avvertibile per i paddler di peso elevato.

Takeoff – piuttosto buono per una tavola di tali dimensioni e volume.

Ingavonamento – non certo un problema grazie al moderato nose kick.

Carving – l’Elua Makani HP Surf 8’6’’ è una tavola piuttosto loose e molto morbida in fase di surfata e quindi in grado di assorbire il chop. I paddler leggeri, cui peraltro è destinato il modello più piccolo da 8’X28’’ @ 102 Lt, devono comunque applicare una maggiore pressione sui bordi per pilotare la tavola attraverso turn più stretti. Il passaggio da un bordo all’altro nelle transizioni è comunque buono, soprattutto per i paddler surfer di peso medio ed elevato. Grazie alla stabilità della tavola, essa è molto prevedibile ed in grado di perdonare gli errori, anche nei top turn. Date le sue caratteristiche tecniche, la tavola non è velocissima down the line ma è comunque in grado di offrire una ottima proiezione verticale per cutback piuttosto stretti, restituendo quello skateboard feeling da noi sempre apprezzato. Per riassumere quindi le doti di carving della tavola, essa è nel complesso una tavola facile ma per poter esprimere tutto il suo potenziale necessita di essere pilotata da un SUP surfer di livello almeno intermedio.

Superamento dei frangenti – molto facile. Anche in questo caso le buone doti di stabilità giocano un ruolo determinante.

Nose riding – da discreto a buono a seconda del peso del paddler.

Target di impiego – la tavola è rivolta soprattutto a paddler di peso medio ed elevato in possesso di una buona tecnica di base.

Condizioni ideali – l’Elua Makani HP Surf 8’6’’ ha espresso un solido potenziale di prestazioni fra onde di reef break anche in condizioni ventose e di elevata increspatura.

Suggerimenti – la tavola dovrebbe essere guidata nei turn piuttosto piatta e off the tail, cioè esercitando maggiore pressione sulla poppa. I paddle surfer leggeri dovrebbero sostituire le pinne di serie con un set quad di dimensioni inferiori.

Elua Makani

 

 

Conclusioni

L’Elua Makani HP Surf 8’6’’, pur assicurando al paddler di peso medio/elevato di skill almeno intermedio un eccellente livello di prestazioni, è una tavola piuttosto stabile ed in grado di perdonare gli errori. Caratterizzata da una carena estremamente pulita ed efficiente, tale tavola è piuttosto morbida e prevedibile nei turn che peraltro possono essere effettuati in modo piuttosto radicale governando la tavola off the tail. Niente da dire sulla qualità costruttiva, ottima, così come sugli accessori, primi fra tutti le eccellenti pinne di serie.

L’Elua Makani HP 8’6’’ è una tavola eccellente particolarmente indicata per paddler di peso medio/elevato già in possesso di una buona tecnica di surfata.

Pros Ottima stabilità e vivacità, molto morbida in surfata prevedibile ed in grado di perdonare gli errori, buoca qualità costruttiva e pinne di serie eccellenti.

Cons NA
Higlhy recommended

 

Second Wind Maui

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti