• Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Annunci Usato
  • Meteo
  • Forum
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Reviews
  • Carl Vader Blog
Stampa

GONG Greedy 10'2'' Highteck Full Review

Inserito in Reviews

Greedy

Dopo il preview di due settimane fa, è la volta del test completo del GONG Greedy 10'2'' Highteck, finalmente testato nel wave riding.

Il Greedy fa parte del programma shortboard di GONG, vale a dire fra quelle tavole SUP in grado di assecondare uno stile di surfata piuttosto aggressivo, che ricalca, appunto, quello degli shortboarders. Con tale obiettivo in mente, quindi, gli shaper GONG hanno conferito al Greedy una radicalità piuttosto spiccata e le caratteristiche tecniche, di seguito riportate. lo riflettono in modo evidente:

  • Lunghezza : 10’2" = 310 cm 
  • Larghezza : 29" 3/8 = 74.8 cm
  • Spessore : 4" 2/3 = 11.9 cm
  • Volume : 145 litri
  • Poppa : Bat Fish
  • Prua : Semi Point Round Nose
  • Pinne: Quattro (Quad fins setup)
  • Peso versione Proteck: 11.7 kg (± 5%)
  • Peso versione Highteck: 10.15 kg (± 5%)

 

  • Costruzione

L'esemplare di cui parliamo in questo review è relizzato in struttura sandwich Highteck. Per questo motivo è presente una valvola che deve essere preferibilmente svitata dopo l'uso. La cura costruttiva della tavola è notevole. Essa è finita in uno splendido colore rosso che ricorda quello classico Ferrari. Il Pad, estremamente curato, ricopre i 2/3 della superficie della tavola e quindi i nose riders dovranno necessariamente waxarne la prua. La tavola è decorata in modo estremamente sobrio ma efficace. Il logo Gong campeggia sulla sezione di prua con addirittura il nome della tecnologia costruttiva riportato sotto di esso. Ricordiamo che il Greedy è disponibile in due tecnologie, una meno costosa ed un pò più pesante definita Proteck ed un'altra più sofisticata che è quella, appunto, della tavola oggetto di questo preview.  In realtà il Greedy, come molte altre tavole GONG, è anche prodotto in una terza tecnologia sandwich, chiamata Carbonteck, in carbonio 100% per una addirittura maggiore leggerezza e rigidità ma attualmente le tavole in Carbonteck sono disponibili solo su ordinazione.

 

  • Shape

Lo shape del Greedy è estremamente particolare. L’outline è caratterizzato da una poppa di tipo Bat Fish mentre la prua da un Round Nose piuttosto accentuato. La linea Scoop-Rocker è estremamente progressiva a livello di curva, mentre i rails passano da squadrati ad arrotondati mano a mano che ci si sposta dalla parte poppiera a quella di prua, il tutto allo scopo di facilitare il passaggio da un rail all’altro in fase di surfata.

 

  • Caratteristiche

Il Greedy non è dotato di un incavo per facilitarne il trasporto né tantomeno di scassa per il SUP Sailing, anche se quest’ultima non può essere certo considerata una mancanza, visto il target della tavola.

 

  • Pinne

Il Greedy è dotato di quattro pinne ma con nostra grande sorpresa, visto che sul sito GONG questa feature non è menzionata, è equipaggiata con scassa centrale US box, consentendo quindi di configurarla anche con una pinna unica per il Cruising. Le pinne facenti parte del kit sono due 111 e due 90, realizzate in G10 e con un sistema di fissaggio simile al Power Box usato sulle tavole da Windsurfing il che rende estremamente agevole e veloce il loro montaggio-smontaggio, oltre ad assicurare le migliori prestazioni.

 

  •  Remo

Il remo che abbiamo avuto insieme alla tavola è un Full Fiber dotato di una splendida custodia. La pala è di dimensioni generose e leggermente concava ed il peso nella norma, mentre eccezionale è risultata la spinta. GONG produce anche remi in alluminio, come soluzione economica, e Full Carbon per le migliori prestazioni ma ad un costo elevato.

 

 Greedy

 

Carena

 

Valvola

  
 Qualità costruttiva 
 Caratteristiche 
 Pad 
 Pinne 
 Remo 
 Peso 
 Row 
  • Prestazioni

Le prestazioni in surfata si sono dimostrate eccellenti. Si tratta sicuramente della tavola più reattiva che il nostro staff ha avuto l’opportunità di testare. Il Take Off è facilitato dalla leggerezza e dalla scorrevolezza del Greedy ma è nel Bottom Turn e nel Cut Back che tutte le potenzialità di questa tavola vengono fuori. Infatti essa reagisce in modo quasi immediato a spostamenti di peso, consentendo addirittura di recuperare Take Off non perfetti con la tavola intraversata, cosa che sino ad oggi siamo riusciti a fare solo con questo modello. L’altra cosa che ha impressionato in modo particolare è la limitatissima tendenza all’ingavonamento. Anche se il Greedy viene etichettato come Shortboard dal costruttore, si presta anche ad essere pilotato in modo più tranquillo e con uno stile un po’ più “longboard”.
Per quanto riguarda il Cruising, per paddlers  di peso inferiore ai 75 Kg il Greedy può fungere tranquillamente da tavola unica, magari meno performante di una tavola dedicata, ma pur sempre piuttosto stabile (soprattutto in configurazione mono fin) ed agile. Per i più pesanti, invece, l’utilizzo come Cruiser risulta naturalmente non indicato.

L'effetto Row, cioè la tendenza della tavola a curvare nel verso opposto a quello di pagaiata, è piuttosto limitato, soprattutto in configurazione monofin.

 Testing the Greedy

Testing the Greedy. Pic by Alfonso Picchioni

Cruising 
Stabilità 
Velocità 
Scorrevolezza 
Surfata 


VERDETTO FINALE   

Il Greedy stupisce già a terra per il suo mix fra aggressività e grazia  ma è in acqua nel wave riding che tale tavola è in grado di mettere a dura prova i limiti del paddler. Considerato che sino ad oggi era sempre avvenuto il contrario, possiamo dire che i progettisti del Greedy hanno pienamente raggiunto il loro scopo.

Visitare il sito del produttore al'indirizzo         http://www.gongsup.com

Gong è importata in Italia da                                 http://www.ucdistribution.it/

 

e-max.it: your social media marketing partner

Non hai i privilegi necessari per postare commenti