• Viaggi
  • Forum
  • Carl Vader Blog
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Tecnica
  • Reviews
  • Annunci Usato
  • Meteo
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: cambio pinna

Re:cambio pinna 10 Anni 1 Mese fa #2352

Certamente le puoi trovare in alcuni surf shop forniti in Italia o comunque le puoi ordinare. Dalle mie parti pinne da long o da SUP (sembra che facciano tutti solo surf con short radicali) non si trovano neppure a sognarle e quindi io compro quasi tutto in inghilterra. Peccato che la sterlina al momento non sia proprio ad un cambio convenientissimo, ma comunque, pur con il cambio sfavorevole, probabilmente le paghi meno che in Italia. Pochi euro di spedizione. In genere arrivano in 4 (max 5) giorni lavorativi.
Prova questo sito che è in assoluto il più fornito tra quelli che frequento. Le pinne le trovi naturalmente nella categoria HARDWARE. Cerca non solo nella categoria SUP (dove trovi pinne molto grandi),ma nella categoria Longboard.
store.magicseaweed.com/
Ovviamente devi prima dell'acquisto devi registrarti sul sito.
Eccellenti anche le Future.
Ciao
Filippo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:cambio pinna 10 Anni 1 Mese fa #2353

Per il Mana, secondo me (ma è un giudizio poco scientifico) prenderei più la dolphin 7 che la soul flex.
Facci sapere che cosa decidi e, se la acquisti, come ti trovi.
Ciao
Filippo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:cambio pinna 10 Anni 1 Mese fa #2355

Attualmente,sul sito,manca la dolphin 7\".
Senti,ma è morbida come pinna?
Con la tavola così grossa,dovrebbe andare meglio,no?!
ciao
Sergio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:cambio pinna 10 Anni 1 Mese fa #2356

Ciao,
prova su www.surfsurfsurf.co.uk
prezzi eccellenti (soprattutto sulle mute) e credo abbiano anche la dolphin.
Le pinne sono in vetroresina, con profilo piuttosto spesso e rastremato verso il tip. Sono abbastanza morbide con un flex in punta adeguato.
Al momento io uso una FCS Fluid Foil Ezi trim, ma non credo sia adatta al Mana: ha un profilo più stretto ed è una pinna adatta a tavole con rocker tirato e veloce.
Il vero problema nel giudicare una pinna è... che non si può essere sicuri di come funzioni su una tavola. Un'ottima pinna su una tavola, purtroppo, potrebbe in ipotesi non esserlo su un altra. Come avevo già detto in precedenza, la pinna lavora insieme alla tavola e quindi è l'equilibrio complessivo che deve funzionare. Detto questo in generale, devi anche considerare che le pinne che ti ho consigliato sono dei classici che, secondo me, si adattano molto bene a praticamente tutte le tavole. Non hanno eccessi, forme singolari, rake esagerati,profili radicali. La soul flex ha minore superficie e flex in punta più accentuato. E' quindi in teoria più loose nei cambi di direzione e con minore drive, ma il mana è piuttosto largo anche in poppa e, a mio avviso, ha bisogno di una pinna leggermente più portante.
Considera che sto esprimendo teorie personali che potrebbero essere errate quindi non considerare come verità le mie parole ;) .
Per tornare ad un discorso in generale, non è detto che una pinna molto morbida sia necessariamente un bene.
Dopo aver scritto sul forum qualche giorno fa delle caratteristiche di una pinna (la domanda era se le pinne dovessero flettere o meno), ho riconsiderato la vicenda e ho concluso che... bisogna provare prima di emettere giudizi.
Ho quindi deciso di testare tre pinne virtualmente prive di flex. Era solo un esperimento per giocare e non mi aspettavo nulla di buono. Ho provato quindi alcune pinne che avevo in casa. Una pinna da 16 cm della starboard molto rigida, con profilo molto spesso, rake ridotto, molto larga in base (del mio twin da windusrf!!), una maui ultrafin 15,5 cm(sempre da windsurf !!, forma ellittica, senza nessun twist, profilo spesso in base e rastremato sul tip), e, nonostante io non sia daccordo con il rispolverare le glorie del passato, una vecchissima pinna wave da windsurf ciessevi che, dai 19 cm originari, ho tagliato e modificato nel profilo, nel rake, nell'outline con seghetto, cartavetro, lima e... olio di gomito. ? una pinna con profilo molto molto spesso (come si usavano tanti anni fa nel windsurf, moltoportante, e molto rigida).
Ho provato le pinne in diverse condizioni, soprattutto con onda piccola, ma anche in due belle giornate glassy con un metro e mezzo di onda circa.
Sono stupefatto. La maui ultrafin è iperveloce, ma devo ancora testarla bene. La ciessevi, mia creatura, ha un controllo in bottom ed una capacità di cambiare di bordo che mi ha stupito (anche se in alcune situazioni ho sentito la mancanza del flex nelle onde un pò più veloci), e la starboard ha ottime prestazioni complessive. E' vero che la mia tavola ha una manovrabilità fuori dal comune e quindi non si deve affidare alla pinna, ma le mie precedenti convinzioni iniziano a vacillare.
In definitiva, e per venire al dunque, solo provando la pinna si ha la certezza del suo \"affiatamento\" con la tavola. Se la prova non è possibile, allora meglio indirizzarsi su pinne collaudatissime come la dolphin.
In generale le pinne da winsurf non vanno assolutamente bene sui SUP. I profili ridotti delle pinne da windsurf in genere non sono in grado di creare portanza alle basse velocità e sono comunque pensate per altre prestazioni, studiate per assorbire altre sollecitazioni e trasmettere un altro tipo di potenza. Ma testarle per gioco non fa mai male ;) ;) .
Magari, se hai qualche amico con un twinzer o un quad da windsurf, chiedi di prestarti per un paio d'ore una delle sue pinne... pur non essendo adatte, avrai comunque la percezione delle differenti reazioni della tua tavola con una pinna di piccole dimensioni.
;) ;).
Ciao
Filippo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:cambio pinna 10 Anni 1 Mese fa #2359

grazie x consigli, e complimenti x passione dimostrata.
Nell'attesa di trovare pinna,ne proverò qualcuna da long di mio amico...onde permettendo.

:unsure:

Sergio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:cambio pinna 10 Anni 1 Mese fa #2361

Esatto,
provare è la chiave per trovare quello che ti serve.
Un'ultima cosa... le dimensioni della pinna non sono tutto. A volte ho testato pinne molto lunghe che si sono dimostrate più manovrabili di altre più piccole.
Ad esempio, per tavole voluminose e lente, una pinna che personalmente ho trovato eccezionale (però montato in configurazione single senza pinne laterali) è questa.
Costa poco e dà alla tavola velocità, estrema manovrabilità e tenuta nel nose riding (se ti piace andare sulla prua).
www.surfsurfsurf.co.uk/longboard_&_r...d_fin_9.5_red_floral

sono anche convinto che sia di buona qualità e prestazioni quest'altra che potresti scegliere, se ti convince, nella misura 7. Ha un outline classico da longboard.
www.surfsurfsurf.co.uk/longboard_&_r...gboard_surfboard_fin

Ciao
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:cambio pinna 10 Anni 1 Mese fa #2368

Bella la retro.
Cmq, adesso basta con tutti sti modelli, altrimenti vado in tilt.
:) :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:cambio pinna 10 Anni 1 Mese fa #2508

ma...mettendo la centrale da 7, le laterali che mis dovrei prenderle?
Ho possibilità di farmrle portare da Maui dopodomani
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Moderatori: Puukoa2019
Powered by Forum Kunena