• Forum
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Reviews
  • Street SUP the best crosstraining sport for SUP Surfing
  • Carl Vader Blog
  • Meteo
  • Annunci Usato
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: La prova del nove

La prova del nove 9 Anni 3 Mesi fa #6716

Buongiorno a tutti! La settimana scorsa ho avuto modo di provare un paio di tavole (anche se purtroppo SOLO in cruising) e, dato che adoro recensire, ora condividerò le impressioni sui due mezzi; giocattoli veramente molto differenti l'uno dall'altro poichè si tratta del Wassup 10,5 di RRD e (ebbene sì, finalmente l'ho provato) il SURFDEI Cosmic Bamboo 9.
- Tavola decisamente entrylevel e allround la prima, dalle dimensioni generose e dalla costruzione industriale nonchè con uno shape molto più che collaudato,
- tavola prettamente wave la seconda, custom made e dalla linea decisamente innovativa, benchè particolarmente retrò.
Del Surfdei 9 mi ha stupito la stabilità ma anche la fluidità su acqua piatta, considerando che per chi come me è abituato a viaggiare su tavole dai 10 piedi in su, avere sotto di se un 9 da la sensazione di salire su di un fish 5,8 :P :P , in pagaiata l'effetto row non è poi tantissimo se si pensa alle dimensioni della tavola e al fatto che fosse in configurazione 2 + 1, il naso tende ad entrare in acqua molto spesso, ma con la stessa facilità ne esce senza influire sull'andatura.
Non c'erano onde durante la prova, ma oltrepassando i piccoli shorebreak che si incontrano raggiungendo la riva ho percepito chiaramente la capacità di questa tavola di accogliere e sfruttare la benchè minima spinta.
Vorrei concludere che anche mia sorella, alla sua terza uscita in S.U.P. ha trovato un'immediata confidenza col mezzo, e ricordo che stiamo parlando sempre di un 9 piedi, miglior prova del nove di questa per un S.U.P. del genere penso che non ci sia!
Passando al Roberto Ricci 10,5 devo dire che mi sono decisamente ricreduto sulla produzione RRD che non mi ha mai ispirato nulla. Si tratta di una tavola da centri noleggio e scuole, quindi questa è la sua funzione, ebbene la svolge egregiamente, è una tavola robusta, leggera ,comoda (il grip morbido a pelle di coccodrillo mi ha conquistato), fullpadded, in poche parole piacevole.
Sono tavole che passano mesi interi sotto "lo schioppo" del sole e non presentano il minimo segno di pad sollevato, vengono usate da principianti senza riportare quei devastanti sbuccioni che si ritrovano le altre tavole, con uno shape semplicissimo, solo un minimo vee che percorre la chiglia e una pinna dolphin 9,5.
In acqua il comportamento è egregio, poco effetto row, stabilità in tutte le situazioni, l'ho stressata per benino, pagaiando sia dalla poppa che avvicinandomi al naso quanto più possibile, in tutte le stance possibili e non c'è quasi verso di cadere, in più il naso, se si immerege, riaffiora con una facilità disarmante.
In conclusione, sapevo che mi sarei innamorato del Surfdei 9, ma non pensavo che lo stesso effetto mi sarebbe capitato con un RRD 10,5, a questo punto spero di poter provare quanto prima il 10 piedi. :P
Grazie di avermi prestato attenzione e alla prossima recensione (che spero capiti quanto prima) B) !!!!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:La prova del nove 9 Anni 3 Mesi fa #6717

Ciao,

grazie per aver condiviso con noi le tue impressioni sulle due tavole. Aggiungo che per "sbagliare" lo shape di una tavola più lunga di 10' bisogna davvero impegnarsi. A mio parere la "mano", il "tocco" dello shaper si vede anche e soprattutto nelle tavole più performanti, siano esse destinate al SUP Surfing o al Racing.

Ciao, :)
Marco
Ciao, :)
Marco

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mistakes are the portals of discovery
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
Moderatori: Puukoa2019
Powered by Forum Kunena